Bruce Springsteen debutta in pubblicità al Superbowl con Jeep

“Agli Stati (Ri)Uniti d’America”. Con questa dedica si conclude lo spot targato Jeep andato ieri in onda durante il 55esimo Superbowl. Protagonista Bruce Springsteen, al suo debutto in pubblicità: il cantante infatti ha prestato in questa occasione per la prima volta il suo volto e la sua immagine alla casa automobilistica. Il commercial propone un messaggio di unità per gli Stati Uniti, divisi dalla politica.
Il racconto si dipana con Springsteen che parte da una piccola chiesa a Lebanon, in Kansas, nel centro esatto degli Usa che riporta la scritta aperti a tutti“, per dire che il terreno su cui ci troviamo è “un terreno comune. E lo fa mentre il cantante è a bordo della sua Jeep CJ-5 del 1980.
“La nostra luce ha sempre trovato la sua strada nell’oscurità – aggiunge – E c’è speranza sulla strada che abbiamo davanti”.

+ posts

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
Francesco Mondora
Imprese, una nuova leadership per il mondo che vorremmo