Frame Lavazza zero

Lavazza lancia le capsule a zero impatto di CO2

E’ attualmente on air la campagna di lancio delle nuove capsule compatibili Lavazza: tutte le miscele iconiche del brand, in alluminio e ad anidride carbonica interamente compensata.

Questo prodotto segna un’ulteriore svolta nell’impegno del brand alla lotta contro il cambiamento climatico. Un impegno che è già in atto attraverso numerose azioni che Lavazza ha messo in campo da diversi anni.

La campagna ha quindi un duplice obiettivo, comunicare l’azione del brand e continuare a raccontare l’eccellenza che da sempre lo contraddistingue. 

Protagonista assoluto della creatività è lo zero, il cui significato viene ribaltato diventando cifra di eccellenza.

La prima parte del film si sviluppa attraverso un crescendo di vignette in cui diversi personaggi parlano orgogliosamente delle caratteristiche del caffè, tutte a valore zero.

In chiusura vengono quindi presentate le capsule in tutti i loro dettagli, a partire dal nuovo design che è stato totalmente rivisitato in una direzione più premium e distintiva.

Il risultato? tutti potranno gustare a casa i migliori caffè italiani, facendo la propria parte per migliorare il futuro del nostro pianeta.

Il film è il risultato della prima collaborazione di VMLY&R con il regista svedese Tomas Jonsgården. Andrà on air in Italia con 3 tagli differenti a 30”, 40” e 60” su tutte le principali emittenti, nei cinema e sul web con un taglio a 15”.

A supporto per il lancio del nuovo prodotto è prevista anche una campagna digital e OOH.

Leggi anche: “Coffee Defenders, a Path from Coca to Coffee”, il documentario di Lavazza è su Amazon Prime Video

Le nuove capsule realizzate a zero impatto CO₂

L’approccio di Lavazza verso la neutralità CO₂ inizia riducendo le emissioni lungo tutta la catena di produzione. Nel 2020 l’azienda ha iniziato il nostro viaggio compensando le emissioni dirette e raggiungendo la totale compensazione. Tutto ciò fa parte del più ampio impegno verso la sostenibilità, un’iniziativa chiamata Blend for Better. Ne fanno parte progetti che seguono gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite per il 2030 in 4 aree: Cura dell’Ambiente, Innesco di un circolo virtuoso, Ampliare le possibilità ed Educare al cambiamento.

Per compensare la riduzione delle emissioni, Lavazza utilizza la compensazione delle emissioni residue supportando il progetto Madre de Dios.

Questo progetto riguarda 100.000 ettari di foresta pluviale nell’Amazzonia peruviana e ha l’obiettivo di ridurre la deforestazione, proteggere l’habitat di specie a rischio e i mezzi di sussistenza delle comunità indigene locali la cui sopravvivenza dipenda dalla foresta. 

Maggiori informazioni su www.lavazza.com/co2impact

+ posts

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
Logo di Geco Expo, la fiera dell'ecosostenibilità
A marzo torna Geco Expo, la fiera tridimensionale dell’ecosostenibilità