Banbini in foto Unicef (Dejongh)

Lombard Odier e UNICEF pubblicano la Guida del donatore per i bambini

La banca privata Lombard Odier e l’UNICEF hanno unito le loro competenze per realizzare la Guida del donatore per i bambini e per i giovani. La pubblicazione si rivolge agli individui e alle fondazioni private che cercano di fornire assistenza concreta ai bambini svantaggiati in tre aree chiave: istruzione, salute e protezione dell’infanzia.

Il progetto cerca di aumentare la consapevolezza e incoraggiare l’impegno fornendo ai donatori le informazioni e le analisi necessarie per comprendere correttamente le sfide attuali. Che si tratti di Covid-19, di cambiamenti climatici o di conflitti, nuove partnership filantropiche internazionali sono più che mai necessarie. Dieci casi di studio specifici illustrano la gamma di opportunità aperte ai donatori, incentrate su due priorità: soddisfare i bisogni e i diritti fondamentali dei bambini e immaginare un futuro migliore in cui ognuno di loro possa prosperare.

Dopo il successo della Donor’s Guide to Cancer nel 2018 e della Donor’s Guide to the Environment nel 2020, per questa terza pubblicazione Lombard Odier ha collaborato con l’UNICEF seguendo la stessa formula. La Donor’s Guide to Children and Youth è attualmente disponibile in inglese e sarà presto tradotta in francese e tedesco. Può essere scaricata gratuitamente sui siti web di Lombard Odier e dell’UNICEF.

Bambini: un contesto più difficile a causa di Covid

“Il mondo ha fatto enormi progressi da quando l’UNICEF è stato creato: i tassi di mortalità infantile sono diminuiti, mentre i tassi di frequenza scolastica sono aumentati in modo generalizzato. Sono state approvate molte leggi per la protezione dell’infanzia, ma troppi bambini sono ancora lasciati indietro. È qui che la filantropia ha un ruolo vitale da svolgere”, afferma Bettina Junker, CEO dell’UNICEF Svizzera e Liechtenstein.

Patrick Odier, Senior Managing Partner del Gruppo Lombard Odier e Presidente della Fondation Lombard Odier osserva: “Questa guida è tanto più importante ora che la pandemia globale ha generato un ulteriore bisogno di sostegno ai bambini. Il fundraising tende ad avere un focus mutevole, guidato dalle emergenze che si presentano. Purtroppo, l’educazione e i diritti dei bambini sono troppo spesso relegati in secondo piano”.

+ posts

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
Le Barbie acconciate dai parrucchieri di Alfaparf saranno vendute a favore di Dynamo Camp
Alfaparf crea look originali per le Barbie a favore di Dynamo Camp