Stipendi di dicembre, Tinexta sostiene i collaboratori


Il Gruppo Tinexta ha scelto di sostenere i propri collaboratori che in questi mesi hanno subito una riduzione del proprio compenso a seguito dell’adozione, da parte delle aziende, dell’istituto del Fondo di Integrazione Salariale (FIS). 

Concretamente, l’azienda erogherà la differenza lorda fra quanto percepito dal dipendente in regime di FIS nel periodo di emergenza Covid -19 e la retribuzione piena che avrebbe percepito, calcolata in base alle ore di FIS utilizzate nel periodo in questione.

“Si tratta – ha commentato Maria Tringali, Direttore Risorse Umane e Organizzazione Tinexta – della volontà di trasmettere ai nostri dipendenti un segno chiaro di apprezzamento e di sostegno, in un periodo di prolungate difficoltà. La capacità delle nostre persone di reagire a questa situazione, la prontezza nell’affrontare un contesto molto più complesso senza perdere di vista gli obiettivi aziendali condivisi sono la nostra vera forza e la nostra principale risorsa. Questa scelta vuole testimoniarlo concretamente”.

La restituzione prevista da Tinexta coinvolge oltre 300 dipendenti, per un totale di circa 49.000 ore di FIS usufruite. Gli importi relativi saranno erogati con le retribuzioni del mese di dicembre.

+ posts

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
UE: Grenoble incoronata Capitale Verde Europea del 2022